giovedì 16 settembre 2010

LA CERIMONIA DI PIANTUMAZIONE DEL PRIMO ALBERO DEL BOSCO DELLA MEMORIA HA OTTENUTO UNA MEDAGLIA DI RAPPRESENTANZA DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


















Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha conferito alla cerimonia di piantumazione del primo albero una propria medaglia di rappresentanza.
L'onorificenza concessaci per la data di piantumazione del primo albero, ha raccolto lo spirito delle motivazioni che ci spingono a voler realizzare un Memoriale del terremoto del 2009 a Lucoli.
Crediamo che l’albero della memoria sia dappertutto come in nessun luogo, in realtà può stare solo dentro ognuno di noi. Quindi è un albero che si sente, non che si vede, perché ognuno di noi si porta dentro un insieme multicolore di personaggi, conoscenze, tradizioni, vicende e quant’ altro di vissuto. E più sono quelli che lo sentono, più possono avvertire che c’è pure l’albero della memoria di una comunità, o meglio tanti alberi, sintomo di una memoria plurale, come quella che vogliamo diffondere a Lucoli per ricordare le vittime del terremoto del 2009.
Un grazie a tutti i soci che con passione e fatica portano avanti questo progetto nonostante le difficoltà da affrontare, continuando a percorrere insieme la strada in "salita" verso la Crocetta.
La medaglia è dedicata al Progetto, al Territorio di Lucoli che tanto amiamo ed anche a noi tutti.










martedì 7 settembre 2010

VOTATE L'ABBAZIA DI SAN GIOVANNI BATTISTA SCRIVENDO AL FONDO PER L'AMBIENTE ITALIANO





ricevute 88 segnalazioni via internet
alla data del 30 settembre ultimo giorno utile
Sono state inoltre spedite al FAI molte firme raccolte sul Territorio
Tra qualche mese riceveremo la graduatoria delle segnalazioni, che non pongono l'Abbazia al livello dei siti primi classificati, ma che rappresentano in ogni modo un successo di coinvolgimento della Cittadinanza di Lucoli, nell'interesse di uno dei beni architettonici più belli del Territorio.

“I LUOGHI DEL CUORE”
5ª EDIZIONE DEL CENSIMENTO NAZIONALE FAI
Vota il luogo italiano che vuoi far conoscere e amare.
Insieme lo proteggeremo.
Dal 7 maggio al 30 settembre 2010